Sistemi satellitari nel mirino

Foto Notizia Breve 2 (1)Dai trattori ai sistemi di guida satellitari. È questo passaggio merceologico compiuto dai ladri che si aggirano nelle campagne francesi secondo i dati diffusi dal ministero degli Interni d’Oltralpe che segnala come i furti di macchine agricole siano stati soppianti da quelli nei confronti dei sistemi preposti all’agricoltura di precisione, più facili da rubare e in grado comunque di fruttare qualche migliaia di euro. A compiere tali furti, secondo la Gendarmeria francese, sarebbero ladri provenienti dall’Est Europa, la medesima area verso cui la banda di malviventi rivenderebbe la refurtiva, lasciando le cabine dei trattori depredati in condizioni disastrose e costringendo così gli operatori derubati a sommare al danno del furto anche quello delle riparazioni necessarie per rimettere in piena funzione la macchina. Il fenomeno sembra per ora non interessare il Belpaese, ma la progressiva espansione anche in Italia delle tecnologie preposte all’agricoltura di precisione potrebbe attirare le attenzioni dei malviventi verso le campagne italiane.