Fpt Industrial acquisisce Dolphin N2

FPT Industrial, brand di CNH Industrial specializzato nella progettazione, produzione e vendita di propulsori per applicazioni on e off-road, applicazioni marine e di generazione di energia, ha annunciato oggi l’accordo per l’acquisizione del 100% di Dolphin N2, società spin-out di Ricardo specializzata nello sviluppo di tecnologie innovative per i motori a combustione interna. Con questa acquisizione FPT Industrial punta a far progredire questo know-how nell’ottica di aumentare sostanzialmente l’efficienza dei motori, ridurne i costi operativi e le relative emissioni di CO2. Questo a partire dai motori per veicoli destinati al trasporto, alla logistica a lungo raggio e ad altre applicazioni heavy-duty, con l’obiettivo di estendere i benefici anche ad altri segmenti industriali sull’intera gamma di potenza. Una tecnologia in grado di essere adattata in funzione del tipo di alimentazione con una configurazione ad hoc per i motori funzionanti a gpl e a gas naturale.

L’industria dei propulsori ha sempre più bisogno di essere evoluta in termini di efficienza e rispetto per l’ambiente e questo accordo ci consentirà di fornire soluzioni ultra efficienti e a bassissime emissioni, inizialmente focalizzate per le applicazioni heavy-duty“, ha affermato Annalisa Stupenengo , CEO di FPT Industrial. “Lo sviluppo congiunto di questa innovativa tecnologia si integrerà presto all’interno del nostro portafoglio di prodotto, passando velocemente dall’ambito progettuale a quello commerciale. Questa acquisizione si integra nei nostri investimenti in propulsioni alternative, che fanno parte sia della nostra missione come fornitori di soluzioni sostenibili sia del nostro obiettivo di essere un player di riferimento in tutti gli ambiti propulsivi offrendo le tecnologie più avanzate in tutti i settori industriali.

FPT Industrial è il partner ideale per portare la nostra tecnologia collaudata e brevettata al livello successivo, offrendo al mercato soluzioni avanzate, che siamo sicuri rivoluzioneranno il mondo della propulsione industriale“, ha affermato Simon Brewster, Amministratore delegato di Dolphin N2.

Fonte: Fpt Industrial Press Office

Related posts