Merlo: verdi dentro

Caposaldo di una filosofia imprenditoriale votata alla costante evoluzione tecnologica, l’innovazione è da sempre parte del dna Merlo. Il Gruppo cuneese nel corso dei suoi 55 anni di attività è stato infatti spesso e volentieri precursore di tendenze che sarebbero poi diventate standard di settore, abbracciate da tutti i principali costruttori operanti nel segmento dei sollevatori telescopici. Un esempio in tal senso è il lancio nel 1996 dei modelli “Turbofarmer”, i primi sollevatori telescopici espressamente orientati all’agricolo ed equipaggiati con un sollevatore posteriore che ne permetteva a tutti gli effetti…

Read More

La terza via

Progettata per trasporre sui modelli di classe media le capacità produttive delle versioni di classe superiore, la nuova mietitrebbia ibrida “Ch 7.70” di New Holland porta al debutto l’inedita tecnologia “Crossover Harvesting”, realizzata mediante l’affiancamento di una separazione biassiale “Twin Rotor” a soluzioni di trebbiatura convenzionali. Fino alla fine del secolo scorso la priorità era il tempo. In campo, durante le fasi di raccolta, la quantità del lavoro svolto era prioritaria rispetto alla qualità dello stesso e di conseguenza l’imperativo vigente era quello di portare a termine le attività in…

Read More

Weidemann: docili e affidabili factotum

Essenziali nell’immagine e negli allestimenti di attacco affinché ogni operatore possa personalizzarne i contenuti in base alle proprie esigenze, le pale articolate “Hoftrac” di Weidemann si stanno lentamente imponendo a livello nazionale quali mezzi ideali per effettuare manutenzioni e movimentazioni in ambienti angusti. Le dimensioni contenute, abbinate a prestazioni di rilievo e a una grande maneggevolezza, le rendono in effetti vettori ideali per brandeggiare anche attrezzature impegnative, missioni che sostengono sempre muovendosi in scioltezza e senza indecisioni anche là dove le macchine agricole più strutturate potrebbero operare solo manovrando a…

Read More

Claas: le due vie della leadership

Strutturata sulla base di due diverse linee di prodotto che danno origine a un totale di 12 differenti modelli, la gamma delle trincia semoventi “Jaguar” di Claas può soddisfare qualsiasi esigenze operativa assicurando sempre la massima qualità del trinciato. Due serie. Parzialmente sovrapposte fra loro in termini prestazionali, accomunate da analoghe soluzioni tecnico-costruttive ma diverse nelle opzioni funzionali. Questa, molto in sintesi, l’offerta commerciale Claas nel segmento delle trinciacaricatrici semoventi, una linea di prodotto ampia e strutturata che non ha eguali nel panorama della meccanizzazione agricola mondiale, ambito in cui…

Read More

Merlo: 65 quintali alla volta

Il nuovo telescopico “Tf65.9TCs-170-CvTronic” amplia la gamma Merlo di alta capacità orientandosi in maniera specifica alle produzioni bioenergetiche. Caratterizzato da un layout teso a enfatizzarne produttività e sicurezza, è in grado di movimentare carichi fino a 65 quintali e raggiunge altezze massime di nove metri. L’agricoltura è tornata al centro dello scenario economico internazionale. I cambiamenti climatici in atto, con la conseguente necessità di sposare i cicli colturali con la tutela dell’ecosistema, e la prospettiva di un Pianeta che nell’arco del prossimo trentennio toccherà i nove miliardi di abitanti hanno…

Read More

Case Ih: gas! Gas! Gas!

Grazie al loro sistema assiale di separazione le mietitrebbia serie “Axial Flow 250” di Case Ih assicurano sempre i massimi standard di efficienza operativa, indipendentemente dalle condizioni di raccolta. Coniugare la produttività oraria, uno dei principali parametri economico-gestionali di una qualsiasi macchina agricola, con la qualità del prodotto finale è sempre stato l’obiettivo principe di tutti i costruttori attivi nel settore delle macchine da raccolta. L’evoluzione vissuta dai mercati ha in effetti sempre più affiancato il concetto di “tempo” a quello di “qualità”, col secondo riferito sia al raccolto sia…

Read More

New Holland: very high perfomance

Progettate per affrontare cicli di lavoro intensivi durante tutto l’anno, le trincia semoventi serie “Fr Forage Cruiser” di New Holland assicurano elevate capacità produttive indipendentemente dal prodotto su cui operano grazie a gruppi trincianti “Standard” e “High Performance” integranti un rotore che si colloca al vertice del mercato in termini dimensionali. Considerate fino a pochi anni fa macchine specializzate orientate ad affrontare cicli operativi intensi e impegnativi in limitati periodi dell’anno, le trincia semoventi con l’avvento del business agro energetico hanno visto dilatarsi il proprio range di utilizzo su archi…

Read More

Pale gommate: alleate di peso

Sempre più spesso impiegate in ambito agricolo quali mezzi di supporto per le attività aziendali di movimentazione, di insilaggio e di alimentazione degli impianti di biogas, le pale gommate rappresentano soluzioni specializzate che concorrono all’ottimizzazione dei parchi macchine in un’ottica di contenimento dei costi gestionali. Nell’ambito della meccanizzazione agricola italiana la presenza delle pale gommate può essere considerata una costante storica, sempre e comunque limitata ad applicazioni di nicchia. Solo in tempi recenti la progressiva industrializzazione delle aziende agricole e la graduale crescita del business legato alle produzioni bioenergetiche ha…

Read More

Weidemann: mezzo secolo di esperienza

Weidemann avviò nei primi Anni 70 del ‘900 la produzione dei suoi “Hoftrac”, pale gommate leggere evolutesi poi nel tempo in termini di prestazioni e masse fino a dar luogo, oggi, a una gamma composta da poco meno di trenta modelli, disponibili sia in versioni articolate sia telescopiche. Nove modelli articolati, altrettanti telescopici e altrettanti “leggeri”. Questa, molto in sintesi, la linea di prodotto che oggi può esibire Weidemann a quanti necessitano di inserire nei propri parchi macchine aziendali una pala gommata, mezzi che la Casa iniziò a produrre nei…

Read More

Claas: nel segno del successo

Le mietitrebbia Claas si propongono oggi in ben 46 diversi modelli che nel loro insieme coprono un range di potenze compreso fra i 158 e i 790 cavalli. Una linea di prodotto dall’ampiezza quasi imbarazzante voluta per soddisfare al meglio qualsiasi esigenza di raccolta. 46. Secondo la Smorfia napoletana il numero dei soldi. Per gli sportivi di tutto il Mondo il numero di Valentino Rossi. Comunque sia, un numero di successo, non a caso lo stesso che attualmente connota anche la linea di prodotto Claas che più di ogni altra…

Read More