Renault Agriculture: un secolo da protagonista

Dal 1920 al 2006, per quasi un secolo, il marchio Renault Agriculture fu protagonista della meccanizzazione agricola mondiale. Uscì di scena solo per decisione politiche, ma molte soluzioni battezzate dai trattori arancioni sono in auge ancora oggi. L’inizio delle attività industriali avanzate dall’attuale gruppo Renault coincise con l’instaurazione della Terza Repubblica francese. Dopo la sconfitta subita dall’Esercito napoleonico contro quello prussiano a Sedan, nel 1870, cadde il Secondo Impero e venne instaurata una nuova Repubblica. La terza appunto, dopo la prima nata nel 1792 dalla Rivoluzione e la seconda del…

Read More

Le due volte di Citroën

Almeno per due volte anche il marchio francese Citroën si accostò al settore agricolo. Due esperienze che rimasero senza seguito, nonostante avesse proposto mezzi validi. Forse perché la Casa non ci credette fino in fondo. Marchio quanto mai affermato in ambito automobilistico e famoso per le sue proposte innovative, Citroen non disdegnò verso la fine degli Anni Dieci del secolo scorso di avvicinare anche il settore agricolo. Nell’immediato Dopoguerra, il primo pensiero delle aziende francesi era quello di rimettersi in gioco e anche André Citroën non sfuggì a tale trend.…

Read More

Laverda: non solo macchine agricole

Il marchio Laverda in ambito agricolo è sinonimo di mietitrebbia ma nel corso della sua storia la Casa non produsse solo macchine agricole, cimentandosi in numerose prodotti industriali forti di soluzioni progettuali innovative. Le immagini di questo articolo per cortesia dell’“Archivio Storico Pietro Laverda Breganze”. Il 10 agosto del 1845 nacque a San Giorgio di Perlena, in provincia di Vicenza, Pietro Laverda, fondatore dell’omonimo azienda e di quello che nel tempo sarebbe diventato uno dei più importanti marchi italiani operanti nel settore della meccanizzazione agricola. Il marchio Laverda appunto. Nessuno…

Read More

Alla nascita del design industriale

Negli Anni 30 in quasi tutti i comparti industriali che producevano veicoli semoventi si instaurò un grande interesse per l’aerodinamica che determinò la nascita del design industriale. Ne furono coinvolti anche i costruttori che operavano in settori in cui l’aerodinamica non era determinante come quello dei trattori agricoli. L’azienda statunitense Oliver fu una delle prime a esserne coinvolta. All’inizio degli Anni 30 si instaurarono nuovi metodi di lavorazione dei lamierati che liberarono i designer e i carrozzieri dalle costrizioni produttive fino ad allora in essere. In primis quella relativa alla…

Read More

Lanz: i giganteschi Landbaumotor

Gli appassionati di trattori d’epoca son soliti associare il marchio tedesco Lanz alle macchine a vapore e ai mezzi equipaggiati con motori testacalda ma pochi sanno che i primi trattori Lanz furono però i giganteschi “Landbaumotor”, in sigla “Ldm” Heinrich Lanz, classe 1838, fondò la sua prima società nel 1860 dopo aver svolto per anni l’attività di autotrasportatore. Dapprima produsse piccole macchine agricole e poi, una volta trasferitosi a Mannheim, cominciò a importare, vendere e riparare le macchine a vapore inglesi Fowler. Il salto di qualità in termini industriali lo…

Read More