EIMA International: appuntamento ad ottobre

L’esposizione della meccanica agricola, organizzata da FederUnacoma presso il quartiere fieristico di Bologna, si terrà dal 19 al 23 ottobre 2021. L’emergenza sanitaria, e le complesse esigenze legate al calendario fieristico e alla stagionalità delle lavorazioni hanno guidato la scelta. Dal novembre 2022 l’Esposizione tornerà alla propria cadenza normale. La rassegna della meccanica per l’agricoltura, la cura del verde e la relativa componentistica EIMA International terrà la sua 44ma edizione, presso il quartiere fieristico di Bologna, dal 19 al 23 ottobre 2021. Questa la decisione maturata ieri sera dal Consiglio…

Read More

Au revoir Sima

Di fronte all’attuale contesto economico globale e alle tante incertezze legate alla pandemia Covid-19, gli organizzatori di Sima hanno deciso di tenere la prossima edizione della manifestazione nel novembre 2022, da domenica 6 a giovedì 10. Il contesto sanitario incerto ed estremamente restrittivo, infatti, non offriva la possibilità di garantire agli espositori e ai visitatori, in particolare quelli provenienti da tutto il Mondo, la totale sicurezza. Inoltre, dopo aver consultato un gran numero di espositori e operatori del settore delle attrezzature agricole, i cui cicli di produzione e distribuzione sono…

Read More

Eventi: Eima International raddoppia

La grande kermesse delle macchine e attrezzature per l’agricoltura e la cura del verde risponde all’emergenza sanitaria e sposta la sua 44ma edizione dalla metà di novembre 2020 ai primi di febbraio 2021. L’appuntamento di novembre non viene tuttavia cancellato, ma si trasforma in un mega-evento digitale, che rappresenta una novità assoluta nella storia delle rassegne di settore. La grande esposizione della meccanica agricola cambia il proprio calendario e si sposta dal novembre prossimo al febbraio 2021. A causa dell’emergenza sanitaria, infatti, la kermesse bolognese – uno degli eventi di…

Read More

Sima: Parigi fa marcia indietro

Dopo le polemiche e le tensioni innescatesi sull’asse Bologna-Parigi per l’improvviso riposizionameto di Sima nel Novembre degli anni pari, quindi in concomitanza con Eima International, gli organizzatori della fiera francese hanno fatto dietro-front. Ufficialmente il ritorno di Sima nella sua tradizionale collocazione, il mese di febbraio degli anni dispari, è giustificata quale attenzione verso il comparto, duramente colpito da Covid-19, ma tale motivazione si scontra con quanto affermato nello stesso comunicato ufficiale degli organizzatori là dove si afferma che gli spazi espostivi erano già stati in larga parte assegnati. Delle…

Read More