All’insegna della crescita

Si è chiuso all’insegna della crescita il 2018 del gruppo Cnh Industrial. La Multinazionale anglo-olandese ha infatti concluso il quarto trimestre dello scorso anno con un fatturato di otto miliardi e 202 milioni di dollari, in sostanziale equilibrio rispetto ai risultati maturati nel medesimo periodo del 2017. A beneficiare di tale trend sono stati, in particolare, gli utili, cresciuti fino a 258 milioni di dollari, a fronte del saldo negativo di 52 milioni di dollari fatto registrare da Cnh Industrial nel quarto trimestre del 2017, un incremento di oltre 300 milioni di dollari frutto anche delle buone performance maturate nel trimestre dalle divisioni agricoltura e powertrain che hanno fatto segnare fatturati rispettivamente di tre miliardi e 155 milioni di dollari e di un miliardo e 189 milioni di dollari. A fronte di tali dati, l’anno fiscale 2018 del Gruppo si è quindi chiuso con ricavi lordi pari a 29 miliardi e 706 milioni di dollari, in crescita del sette e due per cento rispetto ai 27 miliardi e 701 milioni di dollari dell’anno precedente. Ancora più marcata infine la crescita degli utili, passati dai 290 milioni di dollari del 2017 al miliardo e 99 milioni di dollari dello scorso anno, con una incremento di oltre 800 milioni di dollari su base annua.