Difesa efficace e diversificata

Dal mese di maggio i vigneti necessitano una difesa efficace e diversificata contro l’oidio. In tal senso, l’offerta Belchim Crop Protection contempla fungicidi ad alto grado di complementarietà. Nel film “Nove settimane e mezzo”, del 1986, i protagonisti Kim Basinger e Mickey Rourke vivevano una passione talmente travolgente da portarli alla separazione causa l’incapacità di gestirla. Parafrasando il cult-movie, si può affermare che anche nei vigneti si vivono momenti di passione. Ma per almeno 16 settimane e mezza e inquadrabili più quali forme di apprensione che di passione. Sono infatti…

Read More

Ecofox Life di Isagro contro il Mal dell’Esca

Contro il Mal dell’Esca della vite è possibile agire preventivamente applicando prodotti a base di Trichoderma come “Ecofox Life” di Isagro, coadiuvato nella sua azione dal bioattivatore “Activite”, Nei vigneti a dettar legge sono fondamentalmente tre patologie regine, ovvero peronospora, oidio e botrite. La loro presenza spesso catalizza l’attenzione di tecnici e agricoltori, rischiando di fargli trascurare un altro problema fitosanitario di primaria importanza, ovvero il Mal dell’Esca, al momento una tra le più preoccupanti patologie della vite, mostrandosi in espansione in differenti aree viticole del Mondo e facendosi purtroppo…

Read More

Belchim: il diserbo efficace diventa semplice

Nel segmento dei diserbi di pre-emergenza di soia, girasole e patata, Belchim CropProtection propone “Proman Flow”, erbicida efficace anche sulle specie resistenti. Meglio prevenire che curare” recita un motto, valido anche nel settore dei diserbi. Mantenere i campi puliti prima ancora che si manifestino le prime fasi di emergenza delle colture è in effetti meglio che non il dover intervenire dopo, quando le colture si sono sviluppate e magari si è anche scoperto che le infestanti sono resistenti alle sostanze attive utilizzate in post-emergenza causa problemi di selettività. Un problema…

Read More

Belchim: parola d’ordine pulizia

Il lavaggio degli irroratori per trattamenti fitosanitari è uno dei passaggi obbligati per chi abbia a cuore sia la durata delle proprie macchine, sia la salute delle proprie colture. Chi in passato ha causato danni alle proprie colture la lezione se la ricorda bene. Mai utilizzare un’attrezzatura per diserbi, o per trattamenti fitosanitari in genere senza averla prima lavata accuratamente al fine di rimuovere i residui dei trattamenti precedenti. In primis perché i prodotti utilizzati possono essere aggressivi nei confronti di guarnizioni, circuiti e ugelli, quindi è bene rimuoverli accuratamente…

Read More